5permille

Brescia. Scoperto falso medico che prescriveva tisane “anti-cancro”

Si tratta di un cittadino straniero che, senza aver mai conseguito la laurea in medicina, visitava nella propria abitazione pazienti oncologici, prescrivendo per la cura tisane “anti-cancro”. I Nas lo descrivono come “un vero e proprio ciarlatano che speculava sulla salute di pazienti disperati” e invitano i cittadini a “rivolgersi a strutture sanitarie specialistiche” che offrono “percorsi diagnostico-terapeutici assistenziali ben definiti e condivisi dal mondo scientifico”.

Nella nota in cui si dà notizia dell’operazione, i Carabinieri dei Nas rammentano ai cittadini che “per la cura delle malattie anche gravi come i tumori, è necessario rivolgersi a strutture sanitarie specialistiche che prendono in carico il paziente, avviandolo a percorsi diagnostico-terapeutici assistenziali ben definiti e condivisi dal mondo scientifico. Bisogna sempre diffidare di chi offre trattamenti sanitari miracolosi che non hanno alcun fondamento nella scienza medica”.

Tratto da: Quotidiano Sanità, 21 novembre 2017