5permille

CON IL CONTAPASSI LA GLICEMIA SCENDE DEL 15%

 

Mettersi il diabete sotto i piedi. È la ricetta delle autorità sanitarie britanniche che hanno finanziato un programma per sperimentare l'uso di un contapassi per aiutare i cittadini a sconfiggere zuccheri e malattie metaboliche.
A circa 100 partecipanti allo studio sono stati infatti distribuiti altrettanti dispositivi elettronici che registrano con precisione la distanza percorsa, i passi fatti e le calorie bruciate. Le istruzioni erano chiare: camminare almeno 30 minuti al giorno. Dopo poco tempo si è constatato che l’obiettivo è stato pienamente centrato dal momento che i livelli di glicemia nel sangue dei marciatori volontari si sono ridotti del 15%.
Tratto da: Sanità News, 07 gennaio 2010